Title Image

Eventi

L'ipocrisia è uno dei mali di sempre, ma in alcuni ambienti per via delle proprie caratteristiche intrinseche, non dovrebbe essere presente, e invece? "Non c'è più alcuna vergogna nell'essere ipocriti. L'ipocrisia è un vizio di moda. Chi si vergogna più di essere ipocrita? E 'un vizio di moda e quando un vizio diventa moda, non è più un vizio, ma La professione dell'ipocrita ha su tutte le altre un vantaggio inestimabile. E 'un'arte in cui la falsità viene comunque rispettata. Anche se l'impostura è palese, non si

Finalmente i vincitori: i numeri estratti sono, in successione di uscita 83 -66 -58 -22 -21. Roma 83 66 58 22 21 Il Vincitore dello SMART TV da 60POLLICI è il numero 21!!!   I PREMIO: SMART TV 60 POLLICI Nome : Danilo Cognome : B. Data di nascita : 1979-02-18 Grado per esteso : Caporal Maggiore Reparto di appartenenza : CEAPAR La foto è puramente indicativa, marca e modello saranno in funzione della disponibilità al momento dell'ordine. II PREMIO: euro 100 22. Nome : Tiziano Cognome : C. Data di nascita : 1982-05-22 Grado per esteso : Caporal maggiore scelto Reparto di appartenenza : 2 reggimento

SMART TV LCD 60" - PREMI IN DENARO - BUONI SPESA, ESTRATTI TRA GLI ISCRITTI AD ASSOMILITARI L’ISCRIZIONE E’ COMPLETAMENTE GRATUITA PER TUTTI     Assomilitari estrarrà periodicamente dei premi tra tutti i tesserati che risulteranno iscritti anche alla pagina e al gruppo Facebook dell’associazione.   N.B.:per poterli ritirare dovrai risultare tesserato all’associazione e iscritto alla pagina e al gruppo. La mancanza di uno di questi “elementi” al momento della vittoria renderà nulla la stessa.     ASSEGNAZIONE DEI PREMI: I PRIMI 90 iscritti sono stati numerati AUTOMATICAMENTE in modo crescente da "1" a "90"  in

Finalmente possiamo confermare la vittoria per il primo e più veloce utente che si è registrato ad Assomilitari attraverso il sito https://www.assomilitari.it/registration/ C.le Magg. Ca. Sc. Alfredo Guttà in servizio al 62° Reggimento Fanteria Sicilia Visto che gli operatori dei Comparti Difesa e Sicurezza continuano a non essere valorizzati economicamente per l'impegno e il servizio offerto ai cittadini, noi di Assomilitari abbiamo chiesto a vari Sponsor di supportare questi cittadini, donando beni e soldi da distribuire in maniera gratuita tra tutti gli iscritti. Diverse aziende si sono rese disponibili, altre interessate.

APERTURA TESSERAMENTO: 4 SETTEMBRE 2019 ALLE ORE 12:30   COMPILA ONLINE IN OGNI SUO PUNTO IL FORMAT PRESENTE NELLA PAGINA “TESSERAMENTO” N.B: CHE DIVENTERA’ ACCESSIBILE SOLO IL 4 SETTEMBRE ALLE ORE 12:30; IL TESSERAMENTO È COMPLETAMENTE GRATUITO PER TUTTI; SMART TV LCD 60″ – PREMI IN DENARO – BUONI SPESA, ESTRATTI TRA I PRIMI 90 ISCRITTI; AL PRIMO ISCRITTO PREMIO AGGIUNTIVO IMMEDIATO DI 100 EURO; N.B.:PER POTERLI RITIRARE DOVRAI RISULTARE TESSERATO ALL’ASSOCIAZIONE E ISCRITTO ALLA PAGINA E AL GRUPPO FACEBOOK DI ASSOMILITARI. LA MANCANZA DI UNO DI QUESTI “ELEMENTI” AL

Mario ora che tutti tacciono, ora che tutti inizieranno a dedicarsi ad altri argomenti più mediatici, ti dedico un saluto come quelli ricevuti da tua moglie, dai tuoi amici e i tuoi cari oggi. Mi mancheranno i nostri incontri per trastevere, la tua amicizia e il tuo sorriso. Per il momento ti mando solo un defilato abbraccio, ma ti dedicherò più tempo e più parole, tranquillo. I tuoi amici del RUD erano tutti accanto a te oggi. Nessuno rimane indietro. Carlo

Con la caratteristica divisa operativa, il mephisto indossato, anfibi e sguardo fiero, Il comandante Alfa, fondatore del Gis, il Gruppo di intervento speciale dell’Arma dei Carabinieri, si è presentato così ieri sera alle autorità e cittadini intervenuti all’incontro organizzato dall’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia sezione di Alpago (Belluno) nella palestra comunale di Farra d’Alpago. Per l’ormai ex militare, che ha parlato con il consueto passamontagna per motivi di sicurezza, non è poi così scontato vivere secondo la legge. Originario di Castelvetrano (Trapani), anche a lui in adolescenza, non è

Il personale in uniforme delle Forze Armate italiane riesce sempre a mostrare cosa voglia veramente dire prestare un "servizio" verso la comunità. A prescindere dal grado rivestito o dal Reparto di appartenenza, i nostri militari riescono sempre a donare il loro massimo nei confronti dell' "ultimo". Senza timori, senza tabù, senza vergonga o preconcetti, senza rischiare di minare il ruolo istituzionale identificato dall'uniforme, ovvero "difendere l'onore e la libertà dello Stato e delle libere Istituzioni". Chi compie un gesto caritatevole non lede mai la sua autorità e non viene

SEMINARIO SUICIDI NELLE FORZE ARMATE E NELLE FORZE DELL’ORDINE 14/15 giugno 2019 Obbiettivi formativi:: Jus et Pax “S. e M. Sera” in collaborazione con l’ AIGESFOS ( Associazione Italiana Gestione Stress nelle Forze dell’ Ordine e del Soccorso ), con l’ Associazione il CERCHIOBLU e l’ ASSOMILITARI, organizza il Seminario SUICIDI NELLE FORZE ARMATE E NELLE FORZE DELL’ORDINE, destinato principalmente ai membri delle Forze Armate, delle Forze di polizia, ai medici, agli psicologi, agli infermieri, ai counselor ed educatori professionali, ma anche agli studenti universitari e a tutti

Dopo aver lasciato Roma ed essere arrivati ad Amatrice in un interminabile tour de force, il nostro Team raggiunta la città dell'Aquila e senza nemmeno un attimo di riposo, ha partecipato alla fiaccolata che si è tenuta alle 23:00 nel centro della città abruzzese in memoria dei caduti di dieci anni fa. Migliaia di fiaccole a ricordare le troppe vittime del 2009. Vittime scolpite nelle menti degli amici e parenti e purtroppo non sempre ricordati da chi dovrebbe invece tutelare e sostenere ogni cittadino nei momenti difficili. Ogni passo, ogni

Il sudore, il freddo e la fatica sono stati finalmente ripagati dalla prima importante tappa. Sono giunti ad Amatrice. Nessuna foto, nessun video, nessun articolo può dare il senso della frustrazione, del dolore, della desolazione vissuta in questa devastata città. I racconti dei cittadini che abbiamo incontrato ad amatrice ci hanno dato il vero senso delle parole dolore e abbandono. Tutti pronti a scattarsi le foto ai fini pubblicitari per poi sparire una volta finite le elezioni. Dopo vari anni dal Sisma non è stato nemmeno fatto il piano regolatore

E poi accade che senza preavviso, senza conoscenze e senza un nome blasonato, si venga ricevuti e supportati da quelli che sono visti da tutti i cittadini come veri e propri "Angeli custodi": Vigili del Fuoco. Nel percorrere la Salaria da Roma per arrivare ad Amatrice, nel passare davanti al centro di formazione, il nostro Team si è fermato a chiedere ai Vigili del Fuoco la possibilità di poter ricevere dagli stessi un supporto morale nei confronti dell'attività in atto. Dopo aver ascoltato la presentazione di Assomilitari e la

Finalmente dopo un caldo e meritato riposo, i nostri "eroi" si apprestano a lasciare la città eterna, ma non prima di averla salutata degnamente. Sosta presso il Ministero della Difesa era d'obbligo. Grazie ai nostri nuovi amici. Roma regala sempre un sogno a chiunque, anche a chi la conosce da sempre. Ora in viaggio verso Amatrice. Buon viaggio.  

Partita questa mattina dal Centro Addestrativo Aviazione dell'Esercito di Viterbo la 6 tappa. Dopo aver passato una serata tra terme e cucina tipica locale, i nostri ciclisti si sono rimessi in viaggio verso Roma in compagnia di nuovi amici. Vento, pioggia e  freddo hanno coronato la giornata creando non poche difficoltà. No rain non train.  

Dopo una notte passata in un comodo e accogliente giaciglio messo a disposizione dal "Centro Militare Veterinario" di Grosseto ( Ce.Mi.Vet.), e dopo aver visitato lo stesso, quindi apprezzato la squisita ospitalità offerta nonchè la indiscussa professionalità del personale e dei colleghi "animali", il nostro Team si è rimesso in viaggio per concludere la 5^ tappa della Bike Endurance. Nuovi chilometri, nuove realtà e nuovi amici li attendono. Buon viaggio.

Con l'arrivo a Grosseto è terminata IV Tappa della I^ Assomilitari Bike Endurance. I nostri Bikers, dopo 152Km che vanno da Pisa a Grosseto sono arrivati in Piazza del Duomo scortati dai Carabinieri. Non c’è minimamente cedimento da parte di nessuno, la volontà che continua ad accompagnarli è davvero un esempio, e noi ammirati dalla vostra tenacia, siamo con tutti voi. Buona riposo.  

Si è conclusa la terza tappa che prevedeva il percorso da La Spezia con arrivo a Pisa. Accolti dagli applausi dei cittadini pisani e scortati dalla Polizia, hanno fatto ingresso a Pisa intorno alle 18.00 circa. Un panorama architettonico  mozzafiato dato dalla presenza della Torre di Pisa e dal suo Duomo danno il il benvenuto ai  nostri Bikers, avviandoli verso un meritato riposo. A domani quindi, per la quarta tappa che prevede 152km da Pisa a Grosseto. Buon riposo ragazzi!! [gallery size="medium" ids="11763,11764,11765,11766,11767,11768"] [playlist type="video" ids="11769,11770"]