Title Image

Blog

Assomilitari-Aism: per Natale un acquisto solidale e un aiuto alla sezione provinciale di Ponte nelle Alpi. 

 

In un anno difficile, segnato dalla pandemia, dalle distanze, dalla sofferenza, all’adattamento della nuova quotidianità, volevamo dare un tocco di normalità al Natale con un importante sostegno attivo nella ricerca scientifica contro la sclerosi multipla. 

Nel nostro ambiente militare, sono molti i casi di colleghi in servizio attivo, in quiescenza o loro familiari, affetti dalla malattia neuro-degenerativa che colpisce il sistema nervoso centrale e gli studi dicono che può esordire ad ogni età della vita, ma è più comunemente diagnosticata nel giovane adulto tra i 20 e i 40 anni. 

Con questo spirito, gli iscritti ad Assomilitari hanno deciso di sostenere l’AISM con l’acquisto solidale dei “Pandottoni”; 

Ma non solo, molti hanno deciso di donare una somma libera. 

L’iniziativa ha coinvolto inoltre del personale militare del 7’ Reggimento Alpini di Belluno, ma la sorpresa è stata nella risposta di alcuni cittadini di Ponte nelle Alpi che saputa della nostra raccolta, hanno contattato il sottoscritto per non far mancare il loro prezioso contributo. 

In fine siamo riusciti a raccogliere una somma importante nonostante le difficoltà dovute da questi mesi segnati dalla pandemia.

Nessuno ha fatto mancare il proprio affetto per una causa che abbiamo davvero molto a cuore. 

Come Associazione di Categoria, AssoMilitari continuerà a sostenere e collaborare sul campo in ogni iniziativa benefica per dare una speranza a tutti coloro i quali stanno soffrendo e che si trovano a combattere contro una malattia come la sclerosi multipla, che purtroppo, ad oggi, non ha ancora una cura. 

Il consigliere nazionale e responsabile Sezione Veneto di AssoMilitari

Alessandro Farina

————————————

In qualità  di Presidente Provinciale sono estremamente felice di poter ringraziare Assomilitari per quanto sta facendo per la nostra Associazione. 

Ringrazio anche tutti coloro che hanno dimostrato con il loro contributo di credere in noi. 

Il poter disporre della vostra attenzione è  per noi l’imprescindibile regalo che ci aiuta a sperare di poter combattere questa malattia. 

GRAZIE di cuore per il vostro aiuto il 2021 sarà  un nuovo anno che ci porterà  ad affrontare nuove sfide e grazie anche a voi noi saremo più forti. 

Il Presidente Provinciale di Aism

Marco Moglia

https://www.aism.it/

 

(Foto scattata prima dei dpcm covid)

SCRIVI UN COMMENTO