Title Image

Blog

SOSPESO L’AVVOCATO SICILIANO FOTI: il noto difensore è stato sospeso a seguito di intercettazioni svolte dalla Procura di Catania – “fondi all’estero, falsi finanziamenti, transazioni, riciclaggio, soldi da lavare, e persino di pentiti e ‘dei rapporti con il mafioso Brusca”

Foti, noto  volto televisivo e difensore del “Popolo”, è stato sospeso per volere della società di produzione CORIMA “temporaneamente e in via precauzionale” dopo che il suo nome è finito in un’inchiesta condotta dalla Procura di Catania che ha portato all’arresto di un avvocato per bancarotta e riciclaggio.

Lui, che non è indagato,  e ormai fuori da “Forum” si difende: “Mai coinvolto nella vicenda. Ho visto quell’uomo solo una volta”.

Da circa 10 anni Foti si prodigava a difendere i diritti di tutti quelli che gli chiedevano aiuto tecnico legale, per questo era amato e stimato da tutti.

Da oggi la società Corima, che si occupa dello show “Forum”, lo ha sospeso in via precauzionale dall’incarico, congelando la decennale collaborazione.

Mediaset ha reso noti i fatti citando anche indiscrezioni circa delle intercettazioni eseguite dalla Guardia di Finanza dietro richiesta della Procura di Catania, nelle quali il Giudice Foti parlerebbe al telefono di riciclaggio di denaro con un avvocato.

L’avvocato è finito in manette mentre il giudice noto per aver dato il cambio allo scomparso Giudice Licheri, è rimasto libero.

” 

“Foti parlerebbe nel corso di queste conversazioni di “fondi all’estero, falsi finanziamenti, transazioni, riciclaggio, soldi da lavare, e persino di pentiti e ‘dei rapporti con Brusca”, boss mafioso, con l’avvocato civilista Mariolino Leonardi, finito in manette qualche giorno fa proprio per bancarotta e riciclaggio. Le fiamme gialle hanno seguito Leonardi a Roma mentre si recava in un ristorante, dove ha incontrato il giudice di Forum. Quest’ultimo ha chiesto all’amico avvocato informazioni su come costituire una società all’estero. “Creala in Croazia”, avrebbe risposto Leonardi, la cui idea sembrerebbe piacere a Foti, che gli prometterebbe di metterlo in contatto con il cliente “che fa transazioni e falsi finanziamenti su fatturati di società francesi”. 

Scrive il gip del tribunale di Catania Anna Maria Cristaldi: “L’intercettazione viene utilizzata dalla procura e dal Gip per dimostrare non solo la capacità di Leonardi di reperire sempre nuovi contatti e nuovi collaboratori, ma anche come sia disponibile a riqualificarsi professionalmente per la realizzazione di nuove operazioni illecite. Tanto che il gip ritiene indispensabile la misura della custodia in carcere. Foti, lo ripetiamo, non risulta indagato dalla procura di Catania”.

La difesa di Foti: “È tutto falso”

 

 

FONTE E ARTICOLO INTEGRALE SU:

 

https://www.fanpage.it/intercettato-mentre-parla-con-un-avvocato-arrestato-il-giudice-foti-sospeso-da-forum/

 

http://www.fanpage.it/

 

 

 

 

SCRIVI UN COMMENTO